Hai aggiunto al carrello

INSETTICIDA PER CIMICI ASIATICHE E CIMICI VERDI: SOLUZIONI EFFICACI

Come si fa la disinfestazione da cimice

L'incremento della presenza delle cimici asiatiche e verdi nelle abitazioni e nelle coltivazioni ha reso necessario l'uso di insetticidi specifici per controllarne la diffusione. Sia la cimice verde (Nezara viridula) che quella asiatica (Halyomorpha halys) possono causare danni significativi alle piante e risultare particolarmente fastidiose in casa.
Per combatterle efficacemente, è fondamentale scegliere il miglior insetticida per cimici asiatiche e verdi che possa agire rapidamente, minimizzando l'impatto sull'ambiente e sulla salute umana. I prodotti contro le cimici disponibili sul mercato variano da soluzioni chimiche a metodi più naturali.
Tra gli insetticidi chimici più utilizzati rientrano quelli a base di permetrina, noti per la loro particolare efficacia nel disinfestare cimici. È importante seguire scrupolosamente le indicazioni di uso dei prodotti anti cimici, specialmente nella fase di applicazione, per garantire la massima efficacia ed evitare resistenze. Inoltre, l'utilizzo di trappole per cimici asiatiche può integrare l'azione degli insetticidi, intercettando gli adulti prima che questi possano riprodursi. La gestione integrata della disinfestazione da cimici include quindi sia l'applicazione mirata di insetticida per cimici sia l'adozione di pratiche preventive per ridurre il rischio di nuove infestazioni.

insetticida per cimici

Le cimici asiatiche, note anche come Halyomorpha halys, sono un'invasiva specie che ha rapidamente colonizzato molte aree, diventando un serio problema per l'agricoltura e i residenti. Questi insetti hanno un ciclo vitale annuale che inizia con l'accoppiamento in primavera, seguito dalla deposizione delle uova sulle piante ospiti. Le ninfe emergono dalle uova e passano attraverso vari stadi di sviluppo prima di diventare adulti. Durante l'autunno, cercano riparo negli edifici per svernare, momento in cui diventano particolarmente problematici per gli esseri umani.

La cimice asiatica può essere catturata con apposite trappole ecologiche dotate di attrattivo, compatibili con le coltivazioni.
Nel nostro sito puoi trovare la trappola PHEROCON CIMICE ASIATICA

La cimice verde (Nezara viridula), invece, è comunemente reperibile nelle aree agricole e giardini dove si nutrono di una vasta gamma di piante. Anche le cimici verdi seguono un ciclo simile a quello delle cimici asiatiche con l'accoppiamento primaverile e la deposizione delle uova, ma tendono a rimanere all'aperto durante tutto il loro ciclo di vita. Entrambe le specie sono attratte dal calore e possono invadere gli spazi domestici in cerca di riparo quando si abbassano le temperature esterne.

Contro la cimice verde non vi sono trappole attrattive ma suggeriamo l'utilizzo di prodotti a base di permetrina come quelli che trovi in questa pagina scorrendo in basso.

disinfestazione cimice verde e cimice asiatica

Cimice Verde (Nezara viridula):

  1. Origine: È originaria dell'Africa, ma si è diffusa in molte regioni del mondo.
  2. Colore: Adulte, le cimici verdi sono di colore verde brillante con una forma generalmente ovale.
  3. Alimentazione: Si nutre di una vasta gamma di piante, tra cui frutta, verdura, semi e fiori.
  4. Danni: Può causare danni alle colture attraverso la suzione dei succhi vegetali.
  5. Caratteristiche distintive: La cimice verde ha antenne nere a forma di clava e può avere macchie bianche o nere sulle ali anteriori.

Cimice Asiatica (Halyomorpha halys):

  1. Origine: È originaria dell'Asia orientale, ma si è diffusa in molte regioni del mondo, inclusi Nord America ed Europa.
  2. Colore: Adulte, le cimici asiatiche sono marroni scure con antenne a strisce bianche e segmenti bianchi sulla parte esterna delle ali.
  3. Alimentazione: Si nutre di una vasta gamma di piante e può danneggiare colture come frutta, verdura e noci.
  4. Danni: La cimice asiatica può causare danni significativi alle colture, sia attraverso la suzione dei succhi che attraverso la secrezione di sostanze tossiche che danneggiano le piante.
  5. Caratteristiche distintive: Le cimici asiatiche presentano uno scutello, la parte triangolare tra le ali, che è più spesso e più ampio rispetto a molte altre cimici.

Filtri attivi